Home » Altre News » WindTre multiservizi. Il futuro delle telco è veramente questo?

WindTre multiservizi. Il futuro delle telco è veramente questo?

È davvero questo il futuro delle telco? Il multiservice è un modello di business vecchio, obsoleto o straordinariamente contemporaneo? Come sapete è in corso la trasformazione di WindTre in un’entità multiservizio. Se non l’avete ancora fatto, unitevi ad UpGoFree.it: Canale WhatsApp e Canale Telegram

Le telco devono diventare multiservice?

La decisione di WindTre di diventare un’azienda multiservizio rappresenta sicuramente un cambio di paradigma nel settore delle telecomunicazioni. Questa mossa è una risposta diretta alla difficoltà di generare profitti dalla telefonia ed in particolare dalla telefonia mobile.

Il management di WindTre ha chiaramente affermato che l’unico modo per rimanere competitivi è offrire una gamma più ampia di prodotti e servizi. Del resto, delle difficoltà del settore, aveva parlato anche l’AD di Tim nei giorni scorsi. Come riportato qui su UpGoFree.it, anche per Pietro Labriola le tariffe sono ormai troppo basse (soprattutto per colpa dell’arrivo di Iliad Italia).

Davvero il brand WindTre ha un valore spendibile anche in altri settori?

E questa spinta dei prezzi verso il basso nel settore delle telecomunicazioni ha spinto WindTre evidentemente a riconsiderare il proprio modello di business. L’espansione in mercati diversi, come l’energia e le assicurazioni, offre nuove opportunità di reddito e posiziona l’azienda come un player versatile e adattabile ai cambiamenti del mercato. Una diversificazione resa possibile, almeno in teoria, facendo leva sul valore del marchio. Ma, ci chiediamo a chiusura del post, secondo voi WindTre è un marchio con un valore così alto da poter essere speso anche in altri segmenti di mercato?

Lascia un commento