Home » Altre News » Fastweb Mobile a chi si appoggia?

Fastweb Mobile a chi si appoggia?

Chi fornisce la rete di supporto a Fastweb Mobile? Fastweb Mobile, un MVNO, si appoggia alle reti di TIM e WINDTRE per offrire servizi 4G e 5G. Benvenuti su UpGo, il sito dedicato a spiegare le innovazioni in maniera chiara e diretta. In questo articolo, ci addentriamo nella complessa realtà della telefonia mobile di Fastweb, un operatore che si posiziona in una situazione unica, essendo a metà strada tra un MVNO e un operatore con infrastrutture proprie.

La natura di MVNO di Fastweb Mobile

Fastweb Mobile ha originariamente una natura da MVNO, ovvero Mobile Virtual Network Operator. A differenza degli operatori tradizionali, Fastweb non possiede una propria infrastruttura di rete, ma si appoggia alle reti di altri fornitori per offrire i suoi servizi. Questa strategia permette a Fastweb Mobile di concentrarsi su piani tariffari competitivi e servizi innovativi, senza il peso dell’investimento in infrastrutture di rete. Ovviamente creando forti sinergie con la telefonia fissa, vero core business di Fastweb.

Fastweb si appoggia a TIM

Uno degli aspetti della strategia di Fastweb Mobile è l’utilizzo della rete 4G di TIM, uno dei principali operatori di telefonia in Italia. Questo accordo consente a Fastweb Mobile di garantire una copertura del 90% del territorio italiano con la tecnologia 4G (ma anche con le tecnologie inferiori, 3G e 2G), offrendo così ai suoi utenti un servizio di connettività mobile affidabile e di alta qualità.

Collaborazione con WINDTRE per il 5G

In aggiunta alla rete 4G di TIM, Fastweb Mobile si avvale anche della rete 5G di WINDTRE. Questa collaborazione è particolarmente significativa per il futuro della telefonia mobile, poiché il 5G rappresenta la tecnologia di svolta per Fastweb. Con il 5G, come accennato all’inizio, Fastweb svestirà i panni di operatore MVNO diventando un vero e proprio operatore mobile. Dotato quindi di proprie antenne. Questo perché Fastweb ha licenze nazionali per creare una sua rete proprietaria 5G. Rete che sta sviluppando in partnership con WindTre.

Lascia un commento