Home » Ho Mobile » Differenze tra Vodafone e Ho.Mobile

Differenze tra Vodafone e Ho.Mobile

Bentrovati su “UpGoFree.it”, dove analizziamo offerte e notizie del mondo della telefonia mobile e fissa per aiutarvi a risparmiare. In questo post vogliamo evidenziare le differenze che ci sono tra Vodafone e Ho.mobile, in modo da eliminare qualche dubbio e per facilitarvi in un’eventuale scelta fra i due operatori. Prima di proseguire nella lettura vi ricordiamo che il modo migliore per restare aggiornati sui nostri contenuti è quello di iscrivervi al nostro Canale Telegram o al Canale WhatsApp.

Un po’ di contesto

Da quando abbiamo lanciato il progetto UpGo.news e, successivamente, “UpGoFree.it”, abbiamo raccolto feedback da molti utenti insoddisfatti di Vodafone per prezzi elevati, rimodulazioni inaspettate e poca chiarezza contrattuale. Proprio in questo contesto, con l’arrivo di Iliad che ha scosso il mercato italiano con le sue tariffe aggressive, Vodafone ha deciso di rispondere lanciando Ho.Mobile. Questa mossa non è stata solo una reazione alla concorrenza, ma anche un tentativo di Vodafone di inserirsi nel crescente settore degli operatori “low-cost”, cercando di bilanciare qualità del servizio e prezzi accessibili.

La natura di Ho.Mobile: un operatore virtuale

Mentre Vodafone possiede e gestisce la propria infrastruttura di rete, Ho.mobile lavora in un modo diverso, quello di operatore virtuale, noto anche come MVNO (Mobile Virtual Network Operator). Ma cosa significa esattamente? Un MVNO non possiede una propria infrastruttura di rete, ma acquista capacità all’ingrosso da operatori tradizionali. Questo modello di business elimina la necessità per l’MVNO di investire in costose infrastrutture di rete, permettendogli di concentrarsi sul servizio clienti, sul marketing e sulla creazione di offerte personalizzate. In questo particolare caso l’operatore all’ingrosso è anche proprietario del brand virtuale, come TIM ha fatto con Kena Mobile o WindTre con Very Mobile, ma esistono anche numerosi MVNO “indipendenti” che si appoggiano alle reti degli operatori principali, come Spusu o Postemobile su rete WindTre o ancora CoopVoce e Tiscali su rete TIM.

Questa mancanza di investimenti diretti in infrastrutture permette agli operatori virtuali, e quindi anche a Ho.mobile, di proporre tariffe più basse. Senza i costi legati alla costruzione e manutenzione di antenne e torri, gli MVNO possono trasferire parte di questi risparmi ai clienti, offrendo piani tariffari più competitivi.

Confronto tra Ho.Mobile e Vodafone

In realtà, un confronto vero e proprio tra Vodafone e Ho.Mobile lascia il tempo che trova. Dopo tutto, Ho.mobile è in un certo senso un’estensione di Vodafone, nato con l’obiettivo di intercettare una fascia di utenti più attenta al risparmio. Ma, anche se Ho.Mobile opera sotto il controllo di Vodafone, ci sono degli elementi che lo distinguono sia in positivo che in negativo. Ecco allora le principali differenze tra i due che abbiamo evidenziato.

Velocità e connessione: 4G Basic vs 4G+ e 5G

Iniziamo dal cuore della questione: la connessione. Mentre Ho.mobile offre una versione “basic” del 4G limitata ad una velocità di 30 Mbps in download e in upload, Vodafone propone soluzioni più avanzate come il 4G+ e, in alcune zone, il 5G. Questo fa la differenza per chi cerca prestazioni elevate, come gli appassionati di streaming o gaming. Ci teniamo a precisare che questa è un’ovvia scelta di marketing, quella di offrire agli utenti che scelgono Vodafone un qualcosa di più. Senza questa differenza si sarebbe creata una competizione interna dannosa per Vodafone.

Offerte e trasparenza

Passando alle offerte, Ho.mobile punta tutto sulla chiarezza. Offerte semplici, dirette, senza sorprese, diciamo un po’ in stile Iliad. Vodafone, avendo una gamma di servizi più estesa, propone una varietà di piani, ideali per chi cerca soluzioni più personalizzate, ma che richiedono un occhio attento ai dettagli, perché hanno contratti decisamente più complicati.

Segnaliamo che le offerte più convenienti di Ho.Mobile sono riservate a chi effettua delle portabilità da operatori selezionati, mentre le offerte di Vodafone sono attivabili da tutti.

Affidabilità e copertura

Sul lato copertura e segnale la cosa è decisamente semplice: Ho.Mobile utilizzando la rete Vodafone gode esattamente delle stesse performance. Questo significa che nelle zone in cui Vodafone prende bene. Ho.Mobile avrà un buon segnale e viceversa. La rete Vodafone garantisce un servizio affidabile in tutto il territorio italiano quindi, sotto questo fronte, indipendentemente dalla scelta, si può contare su una connessione stabile.

Assistenza clienti

Abbiamo deciso di lasciare per ultimo l’aspetto dell’assistenza clienti perché è quello un po’ più spinoso. Se da un lato Vodafone, con la sua esperienza pluriennale, ha un servizio clienti rodato ed efficiente, e una rete di punti vendita fisici estesa in tutta Italia, dall’altro Ho.Mobile, essendo più “giovane” ha un approccio al customer care leggermente diverso. Infatti, l’operatore virtuale predilige un’assistenza clienti digitale, attraverso la sezione “ho.fficina” dell’app, una sorta di community dove gli utenti si aiutano a vicenda. C’è comunque un numero da chiamare per ricevere assistenza più “tradizionale”, ma abbiamo trovato tempi di attesa abbastanza lunghi e parlare con un operatore in carne ed ossa non è sempre facile.

La nostra opinione

Dopo queste considerazioni, dalla redazione di “UpGoFree.it” riteniamo che Ho.Mobile rappresenti una scelta eccellente per chi cerca un equilibrio tra costi e servizi. Le sue limitazioni, rispetto a Vodafone, sono comprensibili date le differenze strutturali tra i due, ma la sua proposta rimane decisamente competitiva e merita di essere presa in considerazione. Come spesso ribadiamo, la scelta tra un operatore piuttosto che l’altro dipenderà dalle esigenze individuali di ciascuno di voi. Entrambi i gestori hanno i loro punti di forza e qualche criticità, e con le informazioni che vi abbiamo dato in questo articolo speriamo di avervi aiutato nel compiere una scelta informata e adatta alle vostre necessità.

Lascia un commento

Le nostre dritte su Ho.Mobile: